• Eleonora Conti

4 motivi per presentarsi con un video e farlo con 60REC.

Solo 1 candidato su 8 viene ricontattato per un colloquio conoscitivo.

I titoli ed esperienze lavorative, per quanto importantissimi, non bastano. Per essere scelti serve una performance da colloquio impeccabile. Lo sanno bene quei candidati che arrivano preparati ai colloqui, che studiano l’azienda, che riescono a trasmettere tutto il loro interesse per quel progetto.

Ma se non venissimo ricontattati per un colloquio? Se non ci venisse concessa l’opportunità di esprimerci a parole e raccontare chi siamo?


Per fortuna esistono strategie e strumenti che abbattono il rischio di passare in sordina. La video presentazione è uno di questi: un video della durata di circa un minuto da accompagnare al cv, in cui raccontarsi in modo diretto, mettere in luce le proprie soft skills, aspettative e motivazione. Uno strumento con cui presentarsi ai selezionatori che aumenta le possibilità di essere ricontattati quando ci si candida per un’offerta di lavoro.


Come può un video aiutarti a ottenere un colloquio? Provo a darti qui alcune risposte.


1) PIACE: lo conferma il successo del video content marketing. HubSpot afferma che la sola menzione della parola “video” nell’oggetto di un’e-mail aumenta il tasso di apertura del 19%. Veloce, immediato e alla portata di un click, il contenuto video piace più del testo scritto.


2) E’ PERSONALIZZABILE: è lo strumento che più di tutti può supportare un racconto disegnato per uno specifico interlocutore. In un video possiamo spiegare quello che non si trova su un CV: chi siamo e cosa sappiamo fare, fare emergere la nostra unicità ma anche fornire esempi pratici delle nostre skills e dimostrare il nostro talento.


3) COINVOLGE: ha un impatto maggiore su chi lo guarda perché permette di comunicare in modo empatico, veicola messaggi diretti e ricchi di informazioni.


4) E’ TRENDY: il video è il contenuto del futuro. Cisco stima che entro il 2022 l’82% di tutti i contenuti online sarà costituito da video. Scegliere di inserire il video nella propria strategia di personal branding significa mostrarsi aggiornati.

Scegliere gli strumenti giusti.

Oggi esistono svariati modi per produrre e condividere video. Il cellulare e i social sono tra i più utilizzati. Ma come si fa a comunicare chi siamo in modo professionale e sicuro? WhatsApp e YouTube, per esempio, sono poco adatti per veicolare la nostra immagine e informazioni in quanto scarsamente predisposti alla tutela della privacy (rischio di viralizzazione contenuti, profili hackerabili e spam). Ecco perché è fondamentale conoscere le risorse giuste.


Da inizio anno faccio parte di un team operativo che ha sviluppato uno strumento di qualità per chi è alla ricerca d’opportunità professionali che abbatte proprio i rischi sopra descritti. 60REC è un’applicazione mobile che permette di registrare e condividere video presentazioni della durata di 60 secondi con cui potenziare la propria candidatura. La nostra missione è favorire nuove forme d’incontro tra i recruiter e i candidati ma anche quella di fornire ai candidati uno aiuto concreto per aumentare le loro possibilità di ottenere un colloquio conoscitivo. 60REC è ‘il WeTransfer del recruiting’, uno strumento:


1) PER TUTTI: non ha alcun costo ed è accessibile in qualsiasi momento dal proprio smartphone.

2) SICURO: è l’unica app professionale concepita esclusivamente per creare e condividere video presentazioni, realizzata nel totale rispetto della privacy e tutela del candidato. I video rimangono nel cloud della piattaforma, sono sempre cancellabili e possono essere visualizzati sono dal selezionatore a cui vengono inviati.

3) FACILE: è stato studiato per fornire un’esperienza utente piacevole e intuitiva. Semplice anche per chi è meno avvezzo alla tecnologia.

4) VELOCE: in soli 5 minuti è possibile registrare e condividere un video di successo con un selezionatore. Il candidato sarà poi informato in tempo reale ogni volta che un video verrà associato da un selezionatore.

Per tornare a quel ‘1 candidato su 8’ di cui si parlava all’inizio, per potervi distinguere dagli altri 7, consiglio di inserire la video presentazione nella vostra strategia di candidatura e di sperimentare lo strumento del video senza dimenticare di affidarvi a soluzioni sicure e professionali.

Non vi resta che cliccare il tasto REC. In bocca al lupo!

Informazioni utili.

Puoi scaricare l'app di 60REC in ogni momento dagli store Apple e Android.

Per maggiori informazioni visita www.60rec.com.

Per consigli su come presentarsi con un video segui @60_rec.

©2020 NewCvService