• Roberta Passa

Colloquio Telefonico: suggerimenti su come affrontarlo.

Oggi più che mai, le interviste da remoto sono sempre più diffuse, queste seguono la struttura di un colloquio tradizionale e, per lo più, propongono le stesse domande. Quello che cambia è il metodo: il classico incontro face to face con il recruiter della compagnia ora viene sostituito da una phone interview o da un video colloquio.

Il colloquio telefonico corrisponde spesso al secondo step di selezione, che entra in gioco dopo la prima fase di valutazione dei cv. Il carattere apparentemente non formale può farlo sembrare scarsamente importante ed anche facile da superare, in realtà è necessario prepararsi per dare al selezionatore un’impressione positiva di sé stessi.


Di seguito condivideremo una serie di accorgimenti che ci aiuteranno ad aumentare le possibilità di successo del percorso di selezione.


Quando vi si chiede di concordare un’intervista telefonica, chiedete con chi affronterete il colloquio: conoscere il nome del nostro intervistatore ci permetterà di conoscerlo, magari attraverso LinkedIn, in questo modo ci sentiremmo più a nostro agio durante la telefonata.


Il tono di voce e la capacità di esprimersi e di raccontarsi del candidato saranno decisivi per l’esito del colloquio e per fare emergere queste caratteristiche è importante scegliere il momento e il luogo adatti per rispondere al telefono; se la telefonate del recruiter è improvvisa ed inaspettata proponete di richiamare in un momento di maggiore calma, non dobbiamo dare l’impressione di essere deconcentrati o disinteressati durante la nostra phone interview, assicuriamoci di poterci dedicare totalmente a questa.


Facciamo pratica, abituiamoci a parlare e a sentire la nostra voce, esercitiamoci nel presentarci, facendo attenzione all’andatura che stiamo dando alla conversazione.

Eliminiamo i rumori di sottofondo e gli elementi di distrazione, cerchiamo di trasmettere positività e prendiamo nota dei punti dei punti trattati durante la telefonata. Questi potrebbero essere oggetto di approfondimento di un secondo colloquio ed utilizzeremo le note prese per preparaci. Durante un colloquio telefonico è importante citare il nome dell’azienda e della persona con cui parlate.

Per prepararci dobbiamo raccogliere le informazioni che riguardano l’azienda e studiare come presentarci in maniera strategica rispetto le competenze che richiedono per il ruolo per il quale concorriamo.


È importante ricordare che la conversazione è un processo bidirezionale è quindi importante che ci sia uno scambio stimolante e delle domande da porre evitando silenzi imbarazzanti e tentennamenti.


Nel rispondere alle domande è consigliato usare il metodo STAR: spiegate la Situazione; il vostro compito (Task); la vostra Azione e il Risultato. Spesso i candidati si dimenticano di condividere il risultato raggiunto che è l’aspetto più importante.


Infine è fondamentale terminare la telefonata conoscendo i prossimi passaggi del processo di selezione, ringraziando per l’attenzione ed esprimendo interesse per l’opportunità offerta.

6 vistas

©2020 NewCvService